Progetto scuole

Tra le varie componenti che formano il “sistema di protezione civile” (Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia, sanitari, servizi tecnici, ecc…) i volontari di protezione civile si occupano in modo particolare di insegnare alle persone come comportarsi in caso di pericolo al fine di estendere una “cultura di protezione civile”.

Per questo la nostra associazione ha realizzato il progetto “LA PROTEZIONE CIVILE IN CLASSE” che vuole diffondere nelle scuole primarie alcuni concetti base di auto protezione.

Il Progetto vede coinvolte le classi seconde,terze,quarte e quinte della scuola primaria di Malo, Molina, Santomio e Case di Malo, la scuola primaria di Monte d Malo, la scuola S. Dorotea di Thiene e gli istituti primari di Cà Trenta,  Villaverla e Novoledo.

 

Vengono trattati argomenti inerenti

agli incidenti domestici nelle classi 2°;

il terremoto con le 3°;

l’alluvione con le 4°;

gli incendi nelle 5°.

Nelle lezioni sono illustrate le cause scatenanti ed i comportamenti da adottare prima, durante e dopo una calamità collegandosi in modo interdisciplinare ai programmi di studio dei ragazzi

 

 

 

 

Il progetto e’ finalizzato a coinvolgere gli studenti in attività di formazione ed informazione in materia di protezione civile con l’obbiettivo di promuovere comportamenti civilmente e socialmente responsabili tra le nuove generazioni.

Nostra grande aspirazione è estendere questo tipo di formazione a tutti i cittadini, di ogni età, ma creare le occasioni ed i presupposti necessari ad incontri formativi con gli adulti è ancora più difficile. Intanto ci concentriamo su quelli che saranno i cittadini del futuro.

 

"Ad Unum Pro Civibus Vigilantes"