Emergenza COVID-19

A causa del proliferare dell’infezione da SARS-COVID 19 anche i nostri volontari, come molti altri volontari italiani, dal 17 marzo 2020, sono stati chiamati a supportare le Amministrazioni in varie attività.

L’attività, gestita con il Centro Operativo Comunale del Comune di Malo e con il Centro Operativo Intercomunale del “Distretto 7 Alta Pianura Vicentina”, in Thiene, ha riguardato, soprattutto, la divulgazione di avvisi alla popolazione, la distribuzione alla popolazione di mascherine necessarie al rallentamento della diffusione del virus. L’emergenza ci ha visto impegnati anche presso il C.O.I. dove nostri Volontari hanno effettuato, a turno con i volontari delle altre organizzazioni facenti parte del Distretto 7, la raccolta di informazioni, la risposta al cittadino ed il coordinamento delle varie attività sul territorio.

Nostri volontari sono stati altresì impiegati nel servizio “SPESA A DOMICILIO” in aiuto delle persone più deboli che, non avendo la materiale possibilità di recarsi presso un esercizio commerciale per la spesa alimentare, si erano rivolti all’Amministrazione Comunale per un aiuto concreto.

In tempi brevissimi, grazie alla collaborazione di nota catena alimentare, proprietaria del marchio FAMILA, è stato messo in attività un servizio che consente, a chi si rivolge all’apposito servizio del Comune di Malo, di veder arrivare al proprio domicilio un nostro volontario che si è occupato di consegnare al supermercato la lista della spesa e del prelievo delle derrate alimentari ordinate consegnandole poi al domicilio del richiedente.

Gli stessi volontari si sono altresì occupati del prelievo e consegna a domicilio di farmaci dalle farmacie della zona.

Importantissima è stata anche la partecipazione delle persone all’emergenza, alcune ditte del luogo si sono prodigate per correre in aiuto di quanti avevano bisogno. La ditta GOLO s.r.l. di San Tomio di Malo e la ditta SMET GALVANOTECNICA s.r.l. di Malo, hanno donato tute protettive e guanti che sono stati consegnati da nostri volontari al centro distribuzione dell’Azienda Sanitaria di Santorso perchè fossero messe a disposizione degli operatori sanitari.

La ditta PROEDILE di Malo ha donato mascherine protettive. Questo ad ulteriore dimostrazione della generosità della nostra popolazione.

Con il passare dei giorni di emergenza gli impieghi sono andati diversificandosi e nostri volontari, sempre a supporto dell’Amministrazione di Malo, si sono impegnati anche nella consegna di materiali disinfettanti alle case di riposo, nella consegna alle famiglie richiedenti dei “buoni spesa”, nella riconsegna alle famiglie dei bambini che frequentavano la scuola materna di oggetti vari che, a causa della repentina chiusura delle strutture, erano rimasti depositati nei locali scolastici. Sono stati impiegati per l’informazione alla popolazione nei pressi dell’ecocentro di Malo e delle stutture cimiteriali del medesimo Comune.

In totale, al 05 maggio 2020, dopo 50 giorni di emergenza, l’associazione ha messo in campo 298 volontari che hanno messo a disposizione della popolazione di Malo 1.551 ore lavoro, pari ad una donazione del valore di Euro 52.889,00.

Grazie a tutti i nostri volontari che si sono spesi senza riserve mettendo il loro tempo a disposizione degli altri ed a quanti ci hanno aiutato in questo difficile momento.

#IORESTOACASA #MALOxMALO